Avvisi

10 Settembre 2020

ORDINANZA N. 30 del 10.09.2020. Disposizioni a tutela del decoro urbano e della salute pubblica

Prot. n 5136

OGGETTO: Disposizioni a tutela dell’ambiente, della salute pubblica e del decoro urbano relative al divieto di abbandono di mozziconi di sigarette, di rifiuti di piccole dimensioni e al divieto di imbrattamento delle strade a mezzo delle deiezioni canine

IL SINDACO

PREMESSO che la tutela dei luoghi pubblici ed il miglioramento del decoro urbano (pulizia delle strade, piazze, marciapiedi, giardini e spazi pubblici) rappresenta un obiettivo strategico e prioritario dell’Amministrazione Comunale;

CONSIDERATO che il raggiungimento di tale obiettivo non può prescindere da una azione di forte contrasto dei fenomeni più diffusi di degrado ambientale, tra cui l’abbandono di rifiuti in genere, lo sporcare le pubbliche vie gettandovi o lasciando cadere rifiuti, escrementi e/o oggetti vari;

RILEVATO che tali indecorosi comportamenti sono causa di scadimento della qualità urbana, di degrado e di limitazione di fruibilità delle aree e degli spazi pubblici;

CONSIDERATO che è intenzione di questa Amministrazione Comunale contrastare la cattiva abitudine di gettare rifiuti prodotti da fumo sul suolo e di abbandonare le deiezioni canine sui marciapiedi e sulle strade; che tali comportamenti, oltre all’inquinamento ambientale, provocano il deturpamento diffuso del decoro urbano e naturale;

RILEVATA la necessità di richiamare la pubblica attenzione, nell’ambito del doveroso rispetto per l’ambiente, sull’esigenza di assicurare la pulizia e l‘igiene di tutti i luoghi aperti al pubblico;

VISTA la Legge 28 dicembre 2015,n.221 che ha integrato e modificato alcune delle disposizioni contenute nel “Codice dell’Ambiente”, di cui al Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n.152,ed in particolare quelle in materia di divieto di abbandono di rifiuti da prodotti da fumo e di piccole dimensioni sul suolo e nelle acque;

VISTI : il T.U.LL.SS. – R.D. n. 1265 del 27/07/1934;
 il D.Lgs. n.152 del 03.04.2006 e s.m.i.;
 il Regolamento comunale d’Igiene;
 l’art.50 del D.Lgs. n.267 del 18/08/2000 e s.m.i.;
 l’art.7 bis del Decreto Legislativo n.267/2000 e s.m.i. in materia di potere sanzionatorio degli Enti Locali;
 la L. 689/1981 e s.m.i.

ORDINA

1) è vietato su tutto il territorio comunale l’abbandono di mozziconi di sigarette, nonché lo scarto di posa ceneri, sul suolo;

2) è vietato altresì lanciare sigarette e mozziconi da balconi, finestre e terrazze;

3) è vietato su tutto il territorio comunale l’abbandono di rifiuti di piccole dimensioni(scontrini ,fazzoletti di carta, gomme da masticare, contenitori per alimenti, lattine, bottigliette e similari)sul suolo;

4)a tutti i proprietari ed ai detentori a qualsiasi titolo di cani, nonché alle persone anche solo temporaneamente incaricate della loro custodia e/o conduzione è fatto divieto di abbandonare sul suolo le deiezioni;

5)i predetti soggetti sono tenuti altresì alla raccolta immediata degli escrementi dell’animale ed a essere sempre forniti di strumenti idonei a raccogliere le stesse, quali sacchetti e/o altre attrezzature all’uopo necessarie;

6) per il mancato rispetto delle disposizioni di cui ai punti precedenti è prevista una sanzione amministrativa, ai sensi dell’art. 7 bis del D. Lgs. 18.08.2000 n. 267, pari ad euro 1.000,00.

DISPONE

Che la presente ordinanza venga pubblicata all’albo pretorio on line del Comune e la stessa sia trasmessa alla Prefettura di Avellino.
Il compito di far osservare le disposizioni contenute nel presente provvedimento è attribuito in via generale al Servizio di Polizia Municipale e alle altre Forze dell’Ordine.
Chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere entro 60 giorni dalla pubblicazione , al T.A.R. Campania o, entro 120 giorni, al Presidente della Repubblica.

Gesualdo, lì 03/09/2020

Il sindaco
F.to Notaio Edgardo Pesiri

ORDINANZA N. 30 del 10.09.2020. Disposizioni a tutela del decoro urbano e della salute pubblica

Ultimi articoli

Avvisi 10 Settembre 2020

ORDINANZA N. 30 del 10.09.2020. Disposizioni a tutela del decoro urbano e della salute pubblica

Prot. n 5136 OGGETTO: Disposizioni a tutela dell’ambiente, della salute pubblica e del decoro urbano relative al divieto di abbandono di mozziconi di sigarette, di rifiuti di piccole dimensioni e al divieto di imbrattamento delle strade a mezzo delle deiezioni canine IL SINDACO PREMESSO che la tutela dei luoghi pubblici ed il miglioramento del decoro urbano (pulizia delle strade, piazze, marciapiedi, giardini e spazi pubblici) rappresenta un obiettivo strategico e prioritario dell’Amministrazione Comunale; CONSIDERATO che il raggiungimento di tale obiettivo non può prescindere da una azione di forte contrasto dei fenomeni più diffusi di degrado ambientale, tra cui l’abbandono di rifiuti in genere, lo sporcare le pubbliche vie gettandovi o lasciando cadere rifiuti, escrementi e/o oggetti vari; RILEVATO che tali indecorosi comportamenti sono causa di scadimento della qualità urbana, di degrado e di limitazione di fruibilità delle aree e degli spazi pubblici; CONSIDERATO che è intenzione di questa Amministrazione Comunale contrastare la cattiva abitudine di gettare rifiuti prodotti da fumo sul suolo e di abbandonare le deiezioni canine sui marciapiedi e sulle strade; che tali comportamenti, oltre all’inquinamento ambientale, provocano il deturpamento diffuso del decoro urbano e naturale; RILEVATA la necessità di richiamare la pubblica attenzione, nell’ambito del doveroso rispetto per l’ambiente, sull’esigenza di assicurare la pulizia e l‘igiene di tutti i luoghi aperti al pubblico; VISTA la Legge 28 dicembre 2015,n.

Avvisi 4 Settembre 2020

QUESTIONE SCUOLA: COMUNICAZIONE DEL SINDACO

CON GRANDE ORGOGLIO E SODDISFAZIONE, UNITAMENTE ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE, SONO LIETO DI COMUNICARE ALLA CITTADINANZA CHE, FINALMENTE, I RAGAZZI DELLE SCUOLE MEDIE POTRANNO TORNARE A SVOLGERE LE ATTIVITA’ DIDATTICHE A GESUALDO.

Avvisi 4 Settembre 2020

SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO a.s. 2020/2021. AVVISO IMPORTANTE

Con DPCM del 7 agosto (All.16) sono state introdotte delle “Linee guida” per la gestione in sicurezza del Trasporto Scolastico in vista della ripresa delle attività didattiche.

torna all'inizio del contenuto
X