Notizie

1 Maggio 2020

Festa del Primo maggio. Il Messaggio del Sindaco

Oggi è la Festa dei Lavoratori.
Un Primo Maggio molto particolare e tutt’altro che sereno per le conseguenze negative che l’emergenza sanitaria da covid-19 ha provocato nel mondo del lavoro.
Ci sono tante attività in grandissima sofferenza e situazioni di difficoltà che questa crisi ha, purtroppo, aggravato.
Il pensiero, in questa giornata, va prima di tutto a chi è in attesa di un impiego, a chi purtroppo ha perso il lavoro a causa dell’emergenza, a chi svolge lavori saltuari e ai vari esercenti costretti a tenere abbassate le serrande delle loro attività.
Verso le loro esigenze sono concentrate tutte le forze e un impegno costante.
Sento la necessità come Sindaco di Gesualdo e come Cittadino di ringraziare chi ha lavorato nelle scorse settimane, e continua a lavorare, in maniera incessante per garantire cura, servizi, sicurezza in questa fase emergenziale.
Medici, Operatrici e Operatori sanitari, la protezione civile, le forze dell’ordine, volontari delle associazioni rappresentano oggi i pilastri della nostra società e i tutori del nostro futuro.

Questa maledetta epidemia ha colpito fortemente la nostra Comunità portando lutti e tanta angoscia e l’amara consapevolezza che il ritorno alla normalità impone ancora molte restrizioni e condizionamenti.

Grazie a Dio possiamo salutare con gioia il ritorno a casa di una nostra concittadina costretta alle cure ospedaliere in conseguenza del contagio dal virus.
Una notizia che dà speranza!
Con fiducia attendiamo che anche gli altri nostri concittadini colpiti possano uscire fuori da questo incubo al più presto.

In questi due mesi di crisi, l’Amministrazione Comunale ha cercato di concentrare le forze per un sostegno mirato a favore delle fasce più deboli impegnandosi, in particolare, ad offrire risposte e soluzioni alle varie esigenze manifestate.
La macchina operativa comunale, rappresentata dal Coc con la fondamentale collaborazione dell’Anpas, ha operato al fine di garantire servizi puntuali di assistenza, non solo materiale, e interventi mirati a favorire il rilancio delle attività in vista dell’imminente fase 2.

Un incessante lavoro svolto in silenzio e con grande rigore da persone mosse da una straordinaria umanità.

Il mio augurio, in questa giornata di grande riflessione che cade in un periodo di così grave sofferenza, è soprattutto di vedere le forze attive della nostra Comunità mettere in campo idee e progetti nuovi che favoriscano una rinascita economica e sociale significativa e duratura che possa giovare al benessere di tutti, con particolare attenzione a chi è rimasto penalizzato in questa emergenza.
L’impegno dell’Ammistrazione sarà rivolto ad individuare e sviluppare gli strumenti più efficaci per un fruttuoso ritorno alla normalità.

A tutti BUON PRIMO MAGGIO
IL SINDACO

Ultimi articoli

EMERGENZA CORONAVIRUS 1 Marzo 2021

Emergenza Coronavirus – Bollettino del 01/03/2021

EMERGENZA Covid-19 BOLLETTINO DEL 01/03/2021 Totale Positivi dall’inizio seconda ondata: 118, di cui: Attualmente positivi: 12; Guariti: 105; Deceduti: 01.

Avvisi 25 Febbraio 2021

Bollettino del 25/02/2021

EMERGENZA Covid-19 BOLLETTINO DEL 25/02/2021 Totale Positivi dall’inizio seconda ondata: 111, di cui: Attualmente positivi: 08; Guariti: 102; Deceduti: 01.

torna all'inizio del contenuto
X