Notizie

26 Novembre 2019

Gesualdo, il rito dei falò accende la magia del Natale

Si accende la magia del Natale! Gesualdo si appresta a vivere le festività nel segno dell’unione, della serenità, della gioia, dell’allegria.
Sabato, 30 novembre, in concomitanza con le celebrazioni in onore di Sant’Andrea apostolo, si darò avvio al ricco calendario di eventi che animerà il borgo fino a metà gennaio. L’esposizione della reliquia del Santo e la benedizione dei tradizionali falò, in piazza Umberto I e in piazza Neviera, si accompagnerà all’accensione delle luminarie e a momenti di convivialità intorno a stand gastronomici e piatti tipici.

L’evento è organizzato dal Comune di Gesualdo in collaborazione con la Pro loco Civitatis Iesualdinae. L’intero cartellone, con spettacoli, contest fotografici, laboratori e momenti di intrattenimento per i più piccoli è il frutto della collaborazione tra tutte le associazioni presenti sul territorio.

 

Ultimi articoli

Avvisi 31 Luglio 2021

RIDUZIONI TARI 2021 UTENZE NON DOMESTICHE PER LE CONSEGUENZE DELL’EMERGENZA SANITARIA “COVID – 19”

AVVISO PUBBLICO Il Responsabile del Settore Tributi–Suap–Istruzione–Servizi Sociali–Ced, in esecuzione della deliberazione di C.

Avvisi 30 Luglio 2021

Misure a tutela degli animali d’affezione e prevenzione del randagismo

MISURE PER L’IDENTIFICAZIONE, REGISTRAZIONE E TENUTA DELLA POPOLAZIONE CANINA   Ordinanza Sindacale n.

Avvisi 28 Luglio 2021

BUONO LIBRI anno scolastico 2021/2022

AVVISO PUBBLICO FORNITURA LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2021/2022 AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO (SCUOLA MEDIA “Cillo Palermo” ) ED AGLI ALUNNI DEL LICEO MUSICALE IN PARTICOLARI CONDIZIONI ECONOMICHE MEDIANTE IL SISTEMA DELLE CEDOLE/VOUCHER.

Notizie 28 Luglio 2021

Castello di Gesualdo 8 agosto – 8 settembre 2021 – Collettiva d’Arte contemporanea Raccolti & Liberi per la Ri_Partenza a cura di Francesco Caloia

COMUNICATO STAMPA La rassegna di arte contemporanea che si inaugurerà Domenica 8 agosto alle ore 18,00 nel castello di Gesualdo (AV) e sarà visitabile fino all’8 settembre 2021, è una collettiva che si pone in linea con una prima mostra tenutasi lo scorso anno nel complesso architettonico dell’Abbazia di San Michele Arcangelo di Sturno, avente come titolo: “San Michele l’Arcangelo guerriero tra vecchi e nuovi demoni”, curata dall’artista former dirigente scolastico prof.

torna all'inizio del contenuto
X